Audi e-tron 50 quattro: ecco la versione “economica” della suv tedesca

La casa tedesca presenta la nuova Audi e-tron 50 quattro, la versione “ridotta” della sorella e-tron 55 quattro, la prima suv elettrica della Casa dei quattro anelli.

Grazie alla potenza massima di 313 CV e alla coppia di 540 Nm, Audi e-tron 50 quattro scatta da 0 a 100 km/h in 7 secondi, mentre la velocità massima è autolimitata a 190 km/h. Così come la sorella è dotata di due motore elettrici collocati sull’asse anteriore e su quello posteriore.

Fiat Chrysler: la 500 elettrica “serve come il pane”

La batteria di Audi e-tron 50 quattro è costituita da 324 celle prismatiche organizzate in 27 moduli. La capacità di 71 kWh (contro i 95 kWh della e-tron 55 venduta finora) garantisce un’autonomia di oltre 300 chilometri nel ciclo WLTP.

All’efficienza della vettura contribuiscono l’erogazione del motore, caratterizzato da una curva di coppia specifica, l’ottimizzazione del sistema di gestione dell’energia, il peso ridotto rispetto a e-tron 55 quattro e l’efficacia del sistema di gestione termica. Quest’ultimo incaricato di climatizzare l’abitacolo, mantenere quanto più costante possibile la temperatura degli accumulatori e raffreddare i motori elettrici, le elettroniche di potenza e il dispositivo di ricarica, con conseguenti vantaggi per la durata dei componenti ad alta tensione e la possibilità di attingere rapidamente energia a corrente continua (DC).

Porsche Taycan: le cinque cose che devi assolutamente sapere

La nuova Audi e-tron 50 quattro può essere ricaricata con potenze sino a 120 kW a corrente continua attingendo alle colonnine ad alta portata. In circa mezz’ora, la suv elettrica è così in grado di affrontare un nuovo lungo viaggio. In alternativa, la batteria può essere ricaricata a corrente alternata (AC) con potenza standard fino a 11 kW; in questo caso sono necessarie circa 7 ore per un “pieno” d’energia. Sarà disponibile successivamente al lancio il dispositivo di ricarica a 22 kW.

Il network di ricarica Audi e-tron Charging Service consente di accedere a oltre 100mila colonnine pubbliche in Europa, delle quali oltre 5mila attive in Italia, con un’unica card e un unico contratto. In aggiunta, per il primo anno dall’acquisto non è dovuto alcun canone fisso di abbonamento.

Analogamente ad e-tron 55 quattro, anche Audi e-tron 50 quattro si avvale del sistema di recupero dell’energia che integra i motori elettrici, così da sfruttare attivamente oltre il 90% delle decelerazioni.

Audi e-tron 50 quattro viene costruita nello stabilimento carbon neutral di Bruxelles e sarà disponibile nel corso del quarto trimestre del 2019. In Italia, verrà commercializzata con prezzi a partire da meno di 75.000 euro.

[Fonte: C.S. Audi]

About Redazione

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …