Tesla: le stazioni Supercharger in Europa sono 500. E a Londra arrivano i V3 da 250 kW

La Tesla annuncia l’apertura della 500esima stazione di ricarica in Europa.Si tratta di un risultato significativo che ora comprende più di 4700 singoli Supercharger che consentono di viaggiare in assoluta libertà in 24 paesi. La 500esima stazione, situata a Londra presso il nostro centro servizi di Park Royal, segna anche l’inizio della fase di implementazione dei V3 Supercharger al di fuori del Nord America.
Tesla Supercharger V3
Quando la Tesla ha aperto la prima stazione europea in Norvegia, nel 2013, guidare attraverso più paesi con un’auto completamente elettrica era inconcepibile. Con la rete Supercharger, i viaggi a lunga distanza sono diventati la nuova normalità. In sei anni la Tesla ha aumentato il numero delle stazioni Supercharger per riflettere la crescita della clientela. Questo ha incluso l’espansione e l’apertura di grandi stazioni, come Eidsvoll Verk, Nebbenes in Norvegia, che è la più grande stazione europea con 44 postazioni. Recentemente la Tesla ha aggiornato la potenza di picco delle stazioni V2 da 120kW a 150kW.
La Tesla è la prima azienda al mondo per vendita di elettriche. E con l’anticipo della Model Y la situazione migliorerà

Arrivano i Supercharger V3

La V3 è un’architettura completamente nuova con una tecnologia progettata per la prossima ondata della rivoluzione elettrica. Con una potenza di picco di 250 kW e un’erogazione che elimina la condivisione di potenza, il V3 è ottimizzato per volumi elevati e tempi di carica più rapidi. I primi otto Supercharger V3 sono stati installati nella nuova stazione di Park Royal, a Londra, accanto a otto Supercharger V2. I Superchargers V3 in Europa supporteranno nativamente i connettori CCS, ma saranno accessibili a tutti i proprietari di Tesla.
I possessori di modelli S e X che utilizzano un adattatore CCS beneficeranno della mancanza di condivisione dell’energia elettrica della V3, caricando all’incirca alla stessa velocità di picco dei V2 (l’adattatore è incluso su tutti le nuove Model S e Model X ed è disponibile per gli attuali proprietari di Model S e Model X a un costo limitato).

About Redazione

Guarda anche

Hyundai Ioniq 5, la recensione di Michele: “Vi racconto perché l’ho scelta”

: Questo articolo fa parte della Storie di passione elettrica che Greenmotorsport.it propone ai suoi …