BYD Tang EV600: mica male il suv europeo del colosso cinese

La suv cinese BYD Tang

La BYD in Europa è famosa per gli autobus elettrici. Ma la casa cinese si è posta come obiettivo quello della conquista del mercato europeo, dove ha deciso di debuttare con la suv Tang EV600, che debutterà prima in Norvegia.

BYD Tang EV600: le caratteristiche tecniche sono interessanti

La BYD Tang EV600, dovrebbe avere un prezzo competitivo al cospetto di ottime caratteristiche tecniche. Verrà offerta in due diverse versioni. Una a trazione integrale (600D) con due motori da complessivi 489 cavalli (il motore singolo ha 244 cavalli) e 330 Nm di coppia, in grado di farla scattare da 0 a 100 km/h in 4,5 secondi; una a trazione anteriore con un singolo propulsore da 244 CV, che scatta da 0 a 100 km/h in 8,5 secondi. Su entrambe le versioni troviamo la stessa batteria da 82,8 kWh che consente di percorrere fino a 520 km con un “pieno” di energia (NEDC).

BYD Tang EV600: forme azzeccate ma non originali

La BYD Tang EV600 è lunga 487 cm, larga 195 e alta 172, ed ha uno stile “europeo” con linee che ricordano le suv della Lexus e una grande calandra che occupa praticamente tutto il frontale.

https://www.greenmotorsport.it/arcfox-alpha-t-lennesimo-crossover-cinese-con-specifiche-interessanti/

About Redazione

Guarda anche

Stellantis: a Melfi una “superlinea” per quattro nuove elettriche

Nello stabilimento Melfi di Stellantis nasceranno quattro nuove auto elettriche medie che saranno vendute con i …