Fiat 126 Vision, una 126 moderna ed elettrica

La Fiat 126  è un modello che è rimasto nei cuori degli automobilisti italiani. Stiamo parlando di un’auto prodotta dalla Fiat dal dal 1972 al 2000. La commercializzazione in Europa Occidentale terminò nel 1991, proseguendo la vendita sul mercato polacco, paese in cui la vettura veniva prodotta dal 1973. Fu l’ultima auto con motore posteriore prodotta dalla casa torinese. Stiamo parlando di una vettura nata con l’idea di “sostituire” la 500 con la quale condivideva totalmente lo schema tecnico. Era però diverse le novità introdotte, come lo spostamento del serbatoio nella parte posteriore (migliorava la sicurezza) e il cambio con marce sincronizzate. Le forme, rispetto alla Fiat 500, erano decisamente più squadrate e le dimensioni più generose (311 cm, 14 cm in più della 500).

Fiat 126 Vision, uno studio ha provato a farla rinascere elettrica

Lo studio comasco di design Ma-De, ha realizzato un render dove omaggia proprio l’iconica Fiat 126. Le forme sono ovviamente più moderne e levigate, ma la 126 Vision, questo il nome dell’ipotetica vettura, ha cofano e tetto piatti e i fari anteriori e i fanali posteriori che pur richiamando nella forma quelli della vecchia 126 sono a led. Le ruote hanno cerchi cromati e le portiere sono prive di maniglia.  Lo studio Ma-De Studio ha immaginato la futura 126 Vision elettrica come un’auto per la città e, così come la nuova Fiat 500, caratterizzata da una trazione elettrica.

 

About Emiliano

Guarda anche

Porsche Taycan, il “pieno” si fa al distributore

Grazie a una collaborazione tra Porsche Italia, Q8 e Enel X, verranno realizzate stazioni di ricarica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *