Jeep Yuntu: l’ibrida Plug-In per il mercato cinese. Anche FCA cambia marcia

Jeep al Salone dell’Auto di Shanghai ha presentato la sua prima concept ibrida Plug-In: Jeep Yuntu. Osservando la concept si possono notare gli elementi tipici di Jeep come la calandra con le famose sette feritoie ma anche elementi nuovi come la sofisticata firma a LED dei fari. Interessanti anche i gruppi ottici presenti nella parte posteriore che hanno un disegno sottile e una forma sottile ed allungata.

NIO ES8: il SUV elettrico con batteria sostituibile [SALONE DI SHANGHAI]

Interessante l’apertura a ventaglio delle porte e il disegno degli interni che sono caratterizzati da tanti schermi LCD; sono ben otto gli schermi LCD collocati nel retro dei sedili. La plancia presenta un grande schermo che attraversa tutta la lunghezza dell’abitacolo.

Anche Bentley si inchina all’elettrico: EXP 12 Speed 6e, la prima concept elettrica di lusso

La Jeep Yuntu ha 7 posti ed ha una trasmissione ibrida Plug-In, quindi con sistema di ricarica del powertrain elettrico tramite flusso di corrente. La casa americana non ha fornito ancora una data di produzione della vettura.

About Redazione

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …