Da Enel Energia e Enel X, la tariffa “flat” per le elettriche

Nuova Fiat 500 elettrica
Nuova Fiat 500 elettrica

Nuova soluzione per la ricarica delle auto elettriche. Nasce OpenCharge, la tariffa “flat” di Enel X ed Enel Energia per la ricarica illimitata dei veicoli elettrici, a casa o in ufficio. Per aderire all’offerta è necessario avere a disposizione, o acquistare, una JuiceBox di Enel X, la stazione di ricarica disponibile nei modelli 3.7kW, 7.4kW e 22kW. Si tratta di una wallbox installabile nel box di casa, posto auto privato, o in ufficio.

I clienti che hanno già una fornitura elettrica Enel, accederanno direttamente all’offerta OpenCharge dedicata, cambiando prodotto gratuitamente tramite Enel Energia. Per i nuovi, invece, sarà sufficiente sottoscrivere un contratto a condizioni vantaggiose, con energia proveniente al 100% da fonti rinnovabili. Con OpenCharge i benefici si estendono anche alla ricarica pubblica grazie ai due pieni di energia al mese da effettuare presso i 12mila punti di ricarica Enel X, attivi su tutto il territorio nazionale.

OpenCharge: tre diverse tariffe

Le soluzioni studiate da Enel X ed Enel Energia sono tre. OpenCharge 20 costa 20 euro al mese, ed è ideale per chi ha un’auto con batteria fino a 20 kWh: offre la ricarica illimitata tramite la JuiceBox a casa o in ufficio e fino a 30kWh al mese presso i punti di ricarica pubblici di Enel X. OpenCharge 50 (euro euro al mese) è dedicata a veicoli con batterie da 21kWh fino a 50 kWh: ricarica illimitata con JuiceBox a casa o in ufficio e fino a 80kWh in ambito pubblico. Infine, OpenCharge 75 (75 euro al mese) consente di ricaricare l’auto da 51 kWh fino a 75 kWh e prevede ricarica illimitata attraverso la JuiceBox e fino a 150 kWh al mese presso i punti di ricarica pubblici di Enel X. In occasione del lancio, le tre soluzioni sono accessibili a una tariffa promozionale da sottoscrivere fino al 31/07/2021 e valida fino al 31/12/2021.

Aderendo all’offerta sul sito Enel X Store, sarà possibile procedere all’installazione della JuiceBox e all’attivazione della nuova fornitura elettrica. Nel periodo di attesa, ciascun cliente avrà a disposizione fino a tre mesi di ricarica gratuita sulla rete nazionale di Enel X, compresi i nuovi caricatori HPC (High Power Charger) con potenze di ricarica fino a 350 kW.

Fiat 500 ibrida (Hybrid), com’è e come va l’ibrido leggero [RECENSIONE]

About Emiliano

Guarda anche

Mercato auto elettriche Europa: Tesla Model 3 e Fiat 500 Elettrica sugli scudi

Giugno è stato un mese positivo per le auto elettriche, che in Europa sono risultate …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *