La Pandina di Indiana Jones è elettrica

Si chiama Pandina Jones la Panda 4×4 convertita in elettrica dalla Garage Italia, l’atelier di Lapo Elkann, e realizzata in collaborazione con  Car&Vintage, la piattaforma social per gli appassionati di auto, per celebrare il loro personale traguardo di mezzo milione di Instagram followers.

La Pandina Jones omaggia il celebre archeologo Indiana Jones, interpretato dall’attore Harrison Ford, proponendo delle personalizzazioni estetiche piuttosto vistose.

Un vestito speciale

La Pandina Jones ha un “vestito” tutto speciale con un tetto bianco a contrasto con la carrozzeria color cachi scuro, protezioni anti rottura per i fari e ruota di scorta supplementare. Gli interni, in Alcantara, sono impreziositi dalla presenza dell’inclinometro. È firmato dalla JBL (Harman) l’impianto stereo.

Trazione elettrica

Fa parte del progetto Icon-E, che prevede la realizzazione di cinque esemplari speciali di Panda 4×4 dove il motore endotermico è stato sostituito dal motore elettrico.

In questa Panda 4×4 l’unità elettrica arriva dalla Newton Group. La Pandina Jones di Garage Italia raggiunge la velocità massima di 115 km/h e percorre circa 100 km con una singola ricarica della batteria che può essere ricaricata con un tempo che varia dalle tre alle otto ore.

About Redazione

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …