La Volkswagen e-Up! a 6.500 euro è un grande affare

La Volkswagen e-up, la piccola utilitaria elettrica della casa tedesca, torna a listino rinnovata e sarà disponibile in Italia ad inizio 2020 ad un prezzo di 23.350: QUI il configuratore e QUI il listino. Tuttavia il prezzo di 23.350 euro, grazie ad una promozione, scende fino a 20.500 euro.

FCA: da metà 2020 a Mirafiori saranno prodotte 80mila 500 elettriche

Da questo prezzo bisogna poi detrarre l’ecobonus governativo, che è pari a 4 o 6mila euro in caso di rottamazione, e quello regionale. Nella Lombardia, ad esempio, dove è previsto un ulteriore bonus di 8mila euro, il costo finale della Volkswagen e-up può arrivare addirittura a 6500 euro. Stiamo ovviamente parlando di un caso limite.

Nuova Volkswagen e-up!

L’allestimento

La nuova e-up in Italia prevede una configurazione praticamente full e, tra le altre cose, comprende la DC di serie, il climatizzatore, gli alzacristalli elettrici ed i cerchi in lega.

EVA+: attive in Italia e in Austria le 200 stazioni di ricarica veloci previste dal progetto

Le caratteristiche tecniche

La nuova e-up! ha un’autonomia di 260 km, raggiungibile grazie ad un pacco-batterie da 32 kWh netti. Il motore ha una potenza di 61 kW (82 cavalli) e una coppia di 212 Nm.

Il tempo di ricarica della e-Up! è di quattro ore per ricaricare l’80% della batteria (AC con 7,2 kW); usando un caricabatterie DC da 40 kW ci vuole un’ora. 

About Redazione

Guarda anche

Stellantis: a Melfi una “superlinea” per quattro nuove elettriche

Nello stabilimento Melfi di Stellantis nasceranno quattro nuove auto elettriche medie che saranno vendute con i …