Nuova Nissan Leaf (2018): poche ore alla presentazione. Sarà la Leaf migliore di sempre?

La nuova Nissan Leaf 2018 sarà presentata il 6 settembre. Renault-Nissan attualmente gode di buona salute visto che ha chiusoi luglio 2017 affermandosi come il primo costruttore di auto al mondo. La Nissan Leaf 2018 si preannuncia come un’ottima scelta per tutti coloro che hanno bisogno di un’auto elettrica adatta per tutta la famiglia.

Come abbiamo visto nell’articolo precedente, il costo della nuova Nissan Leaf sarà piuttosto competitivo: secondo le informazioni, successivamente rimosse dal sito web Autobytel , la Leaf 2018 dovrebbe avere un prezzo iniziale di 29.995 dollari per il modello base S, fino ad arrivare a 36.200 dollari per il top di gamma Leaf SL.

Le specifiche trapelate mostrano che la Leaf 2018 avrà una batteria da 40 kWh, più piccola sia di quella presente nella Model 3 base (50 kWh) che di quella della Bolt (60 kWh), anche se comunque stiamo parlando di un pacco batteria più grande rispetto a quello da 30 kWh dell’attuale Leaf. Attualmente stiamo comunque parlando di indiscrezioni quindi non è esclusa la presenza in listino anche di una versione con una batteria maggiorata.

Specifiche della nuova Nissan Leaf. CC. pushevs

Dal punto di vista estetico come abbiamo visto, la Leaf 2018 non ha più segreti; il sito auto-moto.com ha pubblicato un’immagine dove si può vedere il nuovo modello affiancato da quello attualmente a listino. La Leaf 2018, come si può vedere nello screenshot sopra, ha una lunghezza di 4,45 metri e dal punto di vista stilistico ha un frontale perfettamente conforme a quello che è l’attuale family feeling della casa giapponese. Le linee sono molto più tese e, specie la fiancata, presenta molti tagli. La parte frontale, così come molti elementi stilistici, ricordano da molto vicino la nuova Nissan Micra. Insomma la nuova Leaf si presenta agli occhi del pubblico di tutto il mondo come un’auto globale senza però perdere la sua personalità.

Nuova Nissan Leaf 2018. CC. Auto-moto.com

L’autonomia

Considerando che l’attuale Leaf è in grado di percorrere 107 miglia (172 km) con una singola ricarica e che Nissan per la nuova Leaf 2018 ha promesso un’autonomia di 200 miglia (320 km), il taglio da 40kWh potrebbe configurarsi come l’opzione più economica rispetto alle varianti future che molto probabilmente verranno aggiunte al listino.

Teaser nuova Nissan Leaf. CC: Nissan USA

La nuova Leaf sarà dotata del sistema di guida semi-autonomo Pro-Pilot anche se non è chiaro quale versione verrà implementata nella vettura. Presente invece il sistema e-Pedal, una tecnologia che consente di guidare l’auto utilizzando un solo pedale (quasi). Infatti il sistema e-Pedal, quando attivato, trasforma l’acceleratore in un pedale elettronico che consente di accelerare, rallentare e frenare il veicolo.

New Nissan LEAF – e-Pedal Teaser
[amazon_link asins=’B06XH8WY92,B0714CCCT7,B01LWU0PL1,B01N5XAKMP,B01GF3DZV6,B00ZX7G1PI,B01D8DJ5UQ’ template=’ProductCarousel’ store=’greenmotorspo-21′ marketplace=’IT’ link_id=’845d1cdc-90e3-11e7-989d-6d2d04dd4d53′]

About Emiliano

Guarda anche

Mercato auto elettriche Europa: Tesla Model 3 e Fiat 500 Elettrica sugli scudi

Giugno è stato un mese positivo per le auto elettriche, che in Europa sono risultate …