Tesla: il 21 novembre sarà presentato il pick-up Cybertruck

Il 21 novembre presso presso la sede di Space X, a Los Angeles, sarà presentato il tanto atteso pick-up della Tesla. Si tratta di un veicolo annunciato due anni fa e che finalmente è pronto per essere mostrato al pubblico delle grandi occasioni.

https://www.greenmotorsport.it/elon-musk-e-sicuro-il-nostro-autopilot-e-nove-volte-piu-sicuro-del-pilota-umano/

Avrà una linea molto particolare

https://www.greenmotorsport.it/tesla-i-supercharger-in-italia-arrivano-a-300/

Elon Musk, ceo della Tesla, annunciando ufficialmente il pick-up ha lasciato intendere che le forme saranno molto particolari, decisamente fantascientifiche. Musk e la Tesla sono stati decisamente bravi a non lasciar trapelare nulla del nuovo mezzo, lasciando praticamente spazio solo a fantasiosi render realizzati dagli appassionati.

Completerà l’ecosistema della Tesla

Il pick-up Tesla completerà l’ecosistema dei veicoli della Tesla insieme alla Model S, Model X, Model 3, Tesla Semi e alla futura Roadster. Nel corso dell’ultimo anno, Musk ha parlato molto del veicolo.

https://www.greenmotorsport.it/tesla-model-x-contro-fiat-fullback-lelettrica-moderna-sfida-il-rude-diesel/

Le caratteristiche tecniche

Il pick-up Tesla avrà un’autonomia tra 600 e 800 km e avrà un doppio motore, la trazione integrale, sospensioni pneumatiche ed una capacità di traino fino a 136 tonnellate. Secondo il CEO Musk, il pick-up Tesla sarà migliore di un Ford F150, il pick-up più venduto in America. 

Quanto costerà?

Il prezzo, sempre stando a quanto dichiarato da Elon Musk, sarà inferiore a 50mila dollari.

About Redazione

Guarda anche

Dacia Sandero Stepway: con il GPL è economica e di sostanza. La nostra recensione

Abbiamo provato la Dacia Sandero Stepway GPL, che lo scorso gennaio 2022 è stata l'auto più venduta in Europa. Ecco com'è andata