Aston Martin: l’auto di James Bond si elettrizza. E in Borsa lancia la sfida alla Ferrari

Aston Martin, la storica casa inglese diventata famosa grazie ai film di James Bond, si appresta a cambiare faccia. La metamorfosi dell’azienda inglese è iniziata da tempo e si basa sull’elettrificazione della gamma e sulla quotazione in Borsa. La prima EV dovrebbe approdare sul mercato intorno al 2020 e sarà un SUV extra lusso.

Aston Martin Lagonda, il SUV elettrico ultra-luxury arriverà nel 2021

Grazie alla guida dell’Amministratore Delegato Andy Palmer l’azienda inglese è riuscita a generare profitto e si appresta a debuttare nella borsa di Londra. Debutto previsto ad ottobre.

CONTINUA L’ARTICOLO SU BUSINESS INSIDER ITALIA

About Emiliano

Guarda anche

Il risciò elettrico che trasporta la birra

Di veicoli elettrici assurdi in vendita su Alibaba ne abbiamo visti parecchi, tuttavia, quello che …