Boom Milano: il Comune ti “regala” l’auto elettrica, fino a 15.600 euro di sconto

Il comune di Milano incentiva l’auto elettrica mettendo sul piatto uno sconto di 9600 euro che unito all’ecobonus statale di 6000 euro può raggiungere la cifra complessiva di 15.600 euro.

Il bonus prevede un massimo variabile tra il 60 ed il 40% del costo totale del veicolo esclusi IVA e messa in strada. Stiamo parlando di una cifra molto importante quindi. QUI il link della comunicazione del Comune di Milano.

Incentivi auto: è obbligatoria la rottamazione

Il bando deve essere ancora pubblicato quindi, al momento, non sappiamo quanti fondi saranno disponibili. Quello che è certo è che per fruire del bonus è necessario rottamare la propria vettura ed include veicoli per il trasporto persone con alimentazione benzina fino a euro 2 incluso o diesel fino a euro 5 incluso. Non sono infine previsti dei limiti sull’ISEE e per accedere al bonus è necessario essere maggiorenni.

Non solo elettriche

Il comune non incentiva solo le auto elettriche, che comunque hanno diritto al massimo del bonus (9600 euro), ma anche le auto ibride (6000 euro), quelle a gpl e metano (5000 euro), le benzina euro 6 (4.000 euro) (QUI la tabella).

Anche gli scooter e le ebike

Al fine di incentivare la mobilità green anche su due ruote, il comune rende disponibili i contributi anche per l’acquisto di e-bike, fino a 1.500 euro, moto e scooter, fino a 3.000 euro.

About Redazione

Guarda anche

Subaru Solterra, ecco la “gemella” della Toyota b4zx

Si chiama Subaru Solterra la prima suv elettrica della casa giapponese. Realizzata sulla medesima piattaforma …