C’era proprio bisogno della Porsche Taycan 4S? Probabilmente no

La Porsche annuncia la versione “economica” della Taycan, la 4S. Il nuovo modello è disponibile con due opzioni di batterie: la batteria Performance, con capacità di 79,2 kWh, che eroga una potenza fino a 390 kW (530 CV), e la batteria Performance Plus con una potenza fino a 420 kW (571 CV) e una capacità complessiva 93,4 kWh.

La Taycan 4S è già ordinabile e arriverà nelle concessionarie europee a gennaio 2020. I prezzi di vendita in Italia partono da 109,115 euro, inclusa IVA e dotazioni specifiche.

Ecco come nasce la Porsche Taycan

La 4S completa la gamma

La Taycan 4S accelera da 0 a 100 km/h in 4,0 secondi e la velocità massima raggiunta è pari a 250 km/h. L’autonomia arriva a 407 chilometri con l’opzione Performance e con la Performance Plus a 463 chilometri (secondo la procedura di omologazione WLTP), che è poi il valore più elevato dell’attuale gamma Taycan. La potenza di massima ricarica è di 225 kW (batteria Performance) o di 270 kW (batteria Performance Plus).

Elon Musk lancia il guanto di sfida alla Porsche Taycan: la prossima settimana la Model S girerà al Nürburgring

Motore prestazionale

Il nuovo modello 4S beneficia di un’unità sincrona sull’asse posteriore, che ha una lunghezza attiva di 130 millimetri, dunque è esattamente 80 millimetri più corta del componente di trasmissione corrispondente della Taycan Turbo S e della Taycan Turbo. L’inverter controllato a impulsi utilizzato sull’asse anteriore della Taycan 4S opera con un massimo di 300 A, che arrivano a 600 A per l’inverter sull’asse posteriore. 

Dettagli specifici

Le caratteristiche che distinguono la Taycan 4S dai modelli Turbo e Turbo S includono i cerchi Tayan S Aero da 19 pollici ottimizzati per una migliore aerodinamica e le pinze dei freni di colore rosso. Altri tratti distintivi del modello sono costituiti dalla nuova geometria del sotto-paraurti anteriore, dalle soglie laterali e dal diffusore posteriore nero. I proiettori a LED con sistema PDLS Plus sono inclusi nella dotazione di serie.

La dotazione di serie della Taycan 4S comprende rivestimenti interni parzialmente in pelle e i sedili anteriori comfort con regolazione elettrica a otto vie.

La dotazione di serie della Taycan 4S prevede sospensioni pneumatiche adattive con tecnologia a tripla camera con sistema Porsche Active Suspension Management (PASM) di regolazione elettronica degli ammortizzatori.

La Taycan 4S monta freni con pinze fisse a sei pistoncini sull’asse anteriore e dischi in ghisa fessurati internamente. Il diametro dei dischi dei freni è di 360 millimetri sull’asse anteriore e di 358 millimetri sul posteriore. Sull’asse posteriore vengono utilizzati freni a quattro pistoncini. Le pinze dei freni sono verniciate di colore rosso.

Servirà?

Permangono i dubbi sull’effettiva utilità di questa Porsche Taycan 4S. Generalmente i clienti che decidono di acquistare una Porsche sono sempre molto esigenti in termini di prestazione e dotazione. Resta quindi da vedere quanto spazio ci sarà per questa versione “economica”.

About Redazione

Guarda anche

Stellantis: a Melfi una “superlinea” per quattro nuove elettriche

Nello stabilimento Melfi di Stellantis nasceranno quattro nuove auto elettriche medie che saranno vendute con i …