Hong Guang MINI EV: la vetturetta elettrica cinese da 4mila euro

Hong Guang MINI EV

La Hong Guang MINI EV è una vetturetta elettrica cinese che ha un prezzo che oscilla tra i 28.800 e i 38.800 RMB, al cambio 3500-5000 euro. Si tratta di un modello che è frutto della complicata joint venture che vede coinvolte la General Motors, la Saic e la Wuling, queste ultime due hanno formato una joint venture con la collaborazione dell’americana GM. Al momento è prevista esclusivamente per il mercato cinese.

Hong Guang MINI EV: dimensioni da città

La Hong Guang MINI EV è lunga 2,917 metri, larga 1,49 e alta 1,62, ha 4 posti e un bagagliaio che raggiunge la capacità di 741 litri. Nonostante si tratti di un’auto low cost è comunque dotata di un software che consente all’utente il preriscaldamento degli accumulatori. Dal punto di vista tecnico è dotata di una batteria da 9,2 kWh, in grado di assicurare un’autonomia di 120 km, o di 13,8 kWh, che consente fino a 170 km con una singolare ricarica. La velocità massima dichiarata è di 100 km/h.

Hong Guang MINI EV: è sicura?

Essendo un’auto da città, la casa ha lavorato per tenere basso il peso, senza però penalizzare la sicurezza. La scocca infatti per il 57% utilizza acciai da alta resistenza e offre l’ABS con EBD, il sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici, gli attacchi Isofix e i sensori posteriori di parcheggio.

https://www.greenmotorsport.it/dalla-renault-k-ze-alla-zetta-city-module-1-quando-lauto-elettrica-e-veramente-economica/

About Redazione

Guarda anche

Il risciò elettrico che trasporta la birra

Di veicoli elettrici assurdi in vendita su Alibaba ne abbiamo visti parecchi, tuttavia, quello che …