La Hyundai Kona elettrica si rinnova e diventa più “cattiva”

Hyundai Kona elettrica restyling
Hyundai Kona elettrica restyling

La Hyundai Kona Elettrica si rinnova e diventa più “cattiva” ed elettrica. Con il restyling infatti arrivano le novità estetiche e tecnologiche che abbiamo visto sul MY2021 della controparte endotermica.

Le caratteristiche tecniche non cambiano

Hyundai Kona Electric Model Year 2021 è proposta con due diversi tagli di batteria: 39.2 kWh con autonomia fino a 289 km oppure 64 kWh con percorrenza di 449 km con una sola ricarica (ciclo medio combinato WLTP). La versione long-range con batteria da 64 kWh è dotata di un motore elettrico da 204 CV (150 kW) di potenza massima, che permette a Kona Electric di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,9 secondi e di raggiungere la velocità massima di 167 km/h. La versione standard ha un motore da 136 CV, che garantisce uno 0-100 km/h in 9,9 secondi, arrivando a raggiungere i 155 km/h di velocità di punta.

Nuovo stile

La nuova Kona Electric si presenta con importanti aggiornamenti sul fronte del design. Il frontale, con la griglia chiusa e dal design inedito, è caratterizzato da un look puro e pulito. L’estetica moderna viene ulteriormente accentuata dalle nuove luci diurne a LED, che enfatizzano la presenza su strada del modello. Inoltre, la parte anteriore viene completata dallo sportellino di ricarica asimmetrico. Nuovi fari taglienti si estendono verso il fianco dell’auto e si connettono ai rivestimenti verniciati dei passaruota.

La lunetta interna dei fanali LED high-tech integra la tecnologia multifaceted reflector (MFR). Le prese d’aria verticali poste davanti ai passaruota ne migliorano l’aerodinamica, riducendo efficacemente la turbolenza in corrispondenza della ruota. Dettagli satinati dal design a linee orizzontali valorizzano visivamente la presa d’aria presente nel paraurti inferiore, facendola sembrare più pronunciata. Il paraurti posteriore mantiene i dettagli a linee orizzontali per aggiungere valore al look complessivo della vettura, mentre i nuovi fanali a le posteriori allungati richiamano l’aspetto del frontale.

Hyundai Kona, gli interni ora sono più tecnologici

La nova Kona Electric è dotata di un cluster digitale da 10.25’’, mentre il sistema AudioVideoNavigation (AVN) con schermo da 10.25’’ rimane quello introdotto nella precedente versione ModelYear 2020. L’unità AVN integra funzionalità multimediali e di connettività, tra cui Bluelink, Hyundai LIVE Services, Apple CarPlay e Android Auto, rendendo sempre più accessibile la connettività avanzata per i clienti Hyundai.

I clienti di Nuova Kona Electric possono anche contare sul nuovo aggiornamento Bluelink, che permette di controllare l’auto attraverso il proprio smartphone o la propria voce, per una guida più comoda e piacevole. L’applicazione mostra l’autonomia e lo stato di carica della batteria, oltre ai tempi di ricarica quando il veicolo è collegato a colonnine pubbliche o private. Gli utenti possono inoltre accedere a un avanzato sistema di gestione della batteria, così da poter selezionare i tempi di ricarica che meglio si adattano ai loro impegni o al loro budget, ad esempio sfruttando al massimo i prezzi dell’elettricità fuori dagli orari di punta.

Grazie alla funzione Remote Charging, i clienti di Nuova Kona Electric possono far partire o interrompere la ricarica tramite l’app Bluelink, semplicemente premendo un bottone sui loro smartphone. Durante i mesi più freddi, il controllo remoto della climatizzazione (Remote Climate Control) permette agli utenti di programmare l’orario in cui vorrebbero preriscaldare la loro vettura, quando è connessa a una fonte di alimentazione esterna. Oltre a offrire un comfort aggiuntivo ai passeggeri, tutto questo permette di risparmiare carica della batteria che sarebbe altrimenti utilizzata per riscaldare il veicolo durante la marcia.

 

About Emiliano

Guarda anche

Tesla Model S o Lucid Air? La sfida tra le due berline elettriche “long range”

La Tesla Model S, la berlina elettrica della casa americana, ha un’autonomia di 409 miglia, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *