La Nio cala il poker e presenta il crossover elettrico EC6

Nonostante un periodo tutt’altro che brillante, l’azienda cinese Nio durante il Nio Day 2019 ha presentato un nuovo modello elettrico, la EC6. Si tratta di un crossover con una linea fluida e filante con un coefficiente aerodinamico di 0,27.

La Nio EC6

Due versioni

Inizialmente saranno disponibile due versioni. La variante che si posiziona nell’alto della gamma, la Performance, avrà un pacco batterie da 70kWh (opzionale 100 kWh), due motori per complessi 543 cavalli in grado di assicurare uno 0-100 km/h in 4.7 secondi.

La versione Sporty ha lo stesso pacco batteria da 70 kWh ed è spinta da due motori a magneti permanenti da 217 CV (per complessivi 434 CV). Lo scatto da 0 a 100 km/h è di 5.6 secondi.

C’è anche la batteria da 100 kWh

Su entrambe le versioni è possibile montare il pacco batteria da 100 kWh con sistema di raffreddamento a liquido in grado di assicurare un’autonomia della Sporty di 605 km e alla Performance di 615 km.

Nio EC6

Estetica “cinese”

Esteticamente sono piuttosto evidenti le contaminazioni con gli altri modelli dei brand europei, complessivamente comunque la EC6 ha un’estetica che si lascia apprezzare. Il frontale richiama gli altri modelli del brand cinese e la coda filante ricorda quella dei suv coupé.

About Redazione

Guarda anche

La Nio approda ufficialmente in Norvegia. E si porta dietro lo battery swap

La Nio sbarca ufficialmente in Europa. L’azienda cinese specializzata in mobilità elettrica a partire da settembre …