Tesla, il “miracolo cinese” è compiuto: consegnate le prime Model 3 prodotte nella Gigafactory 3

La Tesla ha tenuto oggi a Shanghai una cerimonia dove è stata festeggiata la consegna della prima Model 3 prodotta nel nuovo stabilimento cinese costruito in tempo di record.

Si tratta di un tassello fondamentale per la recente storia della Tesla, poiché la Gigafactory 3 ora è ufficialmente il secondo stabilimento di produzione dei veicoli della casa americana.

Il miracolo in soli 8 mesi

La Tesla, anche per evitare la guerra dei dazi USA-Cina, ha deciso di costruire una fabbrica di proprietà, in accordo con le autorità locali cinesi. L’accordo con la Cina risale a circa 11 mesi fa, quando era stato individuato il lotto di terreno dove costruire la fabbrica. 

Promesse mantenute

La Gigafactory 3 è una delle fabbriche più avanzate al mondo. Elon Musk è riuscito a mantenere le sue previsioni, che ipotizzavano le prime consegne alla fine del 2019. La piena capacità produttiva arriverà nel 2020.

About Redazione

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …