Nuova Fiat 500 Elettrica: tutto quello che bisogna sapere. DiCaprio sarà il testimonial [FOTO + VIDEO]

La Fiat 500 Elettrica è tra noi. La casa italiana ha infatti presentato oggi a Milano la prima “vera” elettrica di casa Fiat.

Servono 37900 euro (senza incentivi) per la versione Cabrio full optional che sarà prodotta in edizione limitata, denominata la Prima, in 500 unità per il mercato con la Easy Wallbox inclusa. La “Prima” sarà disponibile in tre diverse tonalità: Mineral Grey (metallizzato) che ricorda la Terra, Ocean Green (micalizzato) che rappresenta il mare, Celestial Blue (tristrato) come omaggio al cielo, con rivestimenti in ecopelle, cerchi in lega di 17’’ e specifici inserti dentro e fuori. La 500 Elettrica è attualmente preordinabile e le consegne inizieranno la prossima estate.

Non condivide nulla con quella vecchia

Pur essendo esteticamente molto simile alla 500 attuale, la terza generazione della Fiat 500, non condivide nulla con quella in venditaLa piattaforma è infatti completamente nuova, le dimensioni, pur essendo simili, cambiano: la 500 Elettrica è infatti lunga 363 cm e larga 170 cm (quindi è più lunga e più larga di 6 cm) e ha un passo accresciuto di 2 cm. Sarà costruita a Mirafiori e non in Polonia come l’attuale.

Non mancano dettagli cool come i fari tagliati all’altezza del cofano e le maniglie a scomparsa.

Fiat 500 Elettrica

Motore e batteria

ll motore della nuova Fiat 500, conferisce trazione alle ruote anteriore, ed ha una potenza di 118 cavalli. Ad alimentarlo troviamo una batteria agli ioni di litio da 42 kWh alloggiata sotto al pianale. Secondo il ciclo WLTP, l’autonomia media è di 320 km, lo scatto da 0 a 100 km/h è di 9 secondi e la velocità massima di 150 km/h. La presa di ricarica è del tipo Combo 2 e consente di usare corrente alternata fino a 11 kW e continua fino a 85 kW (è possibile ricaricare fino all’80% della batteria in 35 minuti).

Gli interni

Completamente nuovi gli interni che possono contare sull’ultima versione del sistema di infotelematica Fiat Uconnect 5, che assicura aggiornamenti via OTA e compatibilità con Apple Car Play e Android Auto senza fili. Lo schermo, collocato al centro della plancia, è da 10,3 pollici. Anche la strumentazione è completamente digitale.

Livello 2 di guida autonoma

La Fiat 500 Elettrica è dotata di guida autonoma di livello 2, che consente alla vettura di mantenere il centro della corsia, seguendo il traffico.

Questi gli ADAS disponibili:

  • Intelligent Adaptive Cruise Control (iACC) and Lane Centering
  • Traffic-sign recognition
  • Autonomous Emergency Brake con riconoscimento pedoni e ciclisti
  • Intelligent Speed Assistant
  • Lane Control
  • Telecamera posteriore ad alta risoluzione
  • Sensori crepuscolari e abbaglianti automatici
  • Chiamata di emergenza
  • Freno di stazionamento elettronico

Le One-off

Le tre One-off presentate a Milano sono testimoni di quanto oggi la sostenibilità e il desiderio di scendere in campo per migliorare il Pianeta siano così forti che aziende come Giorgio Armani, Bvlgari e Kartell, simboli dell’eccellenza italiana nel mondo, abbiano condiviso il progetto di Nuova 500 e dar voce a questo cambiamento realizzando tre pezzi unici che celebrano l’arrivo della prima vettura di FCA nata full electric.

Una colonna sonora davvero speciale

Una vera chicca della nuova city car, che sarà disponibile successivamente per l’AVAS (Acoustic Vehicle Alert System), è l’avviso acustico per i pedoni – obbligatorio fino alla velocità di 20km/h – che non sarà un banale segnale acustico bensì sulla musica di Amarcord di Nino Rota in puro stile Dolce vita e nel segno della più autentica creatività italiana.

Leonardo DiCaprio sarà il testimonial

About Redazione

Guarda anche

Subaru Solterra, ecco la “gemella” della Toyota b4zx

Si chiama Subaru Solterra la prima suv elettrica della casa giapponese. Realizzata sulla medesima piattaforma …