Toyota consegna il primo autobus ad idrogeno

Toyota ha sempre avuto una certa predilezione per l’idrogeno, considerandolo come una risorsa energetica fondamentale per il futuro. La Toyota Mirai, una berlina, è la massima espressione di tutto il Know-How della casa giapponese su questo campo. Oltre alla Mirai, Toyota ha congiuntamente lavorato allo sviluppo degli FC Bus, di carrelli elevatori a idrogeno e di pacchi di celle a combustibile per l’utilizzo domestico. Un altro segno dell’impegno di Toyota nel campo dell’idrogeno è la consegna al Bureau of Transportation del Tokyo Metropolitan Government del primo autobus equipaggiato con celle a combustibile, FC Bus.Il mezzo, un Toyota FC Bus, inizierà a percorrere la linea Toei a partire dal mese di marzo insieme ad un secondo autobus la cui consegna è prevista nello stesso mese. Toyota ha intenzione di introdurre oltre 100 unità dell’FC Bus nell’area metropolitana di Tokyo entro la data d’inizio dei Giochi Olimpici e Paralimipici di Tokyo 2020. Il numero degli autobus sarà gradualmente aumentato al fine di consentire agli utenti di familiarizzare con questa nuova forma di trasporto pubblico e dal 2018 tale incremento contribuirà in maniera determinante alla realizzazione di una società basata sull’idrogeno.
L’autobus monta un sistema di approvigionamento esterno ad elevata capacità: con una potenza di 9 kW e una capacità di 235 kWh,  l’FC bus può essere sfruttato in caso di calamità naturali, ad esempio per evacuare scuole e licei, oppure come alimentatore per fornire elettricità per l’utilizzo domestico.

/

Fonte: Toyota

About Redazione

Guarda anche

Mercato auto elettriche Europa: Tesla Model 3 e Fiat 500 Elettrica sugli scudi

Giugno è stato un mese positivo per le auto elettriche, che in Europa sono risultate …