L'auto elettrica di BYD. CC: BYD

BYD: vendite giù del 34% per il più grande costruttore di auto elettriche

BYD è il più grande costruttore di auto elettriche al mondo. Stiamo parlando di un costruttore che opera nel mercato automobilistico più grande al mondo, la Cina. Ultimamente però il Governo cinese ha diminuiti gli incentivi verso gli EV e così le vendite di BYD, nel corso dell’ultimo trimestre, sono diminuite del 34%.

BYD consegna il mega autobus completamente elettrico: batteria da 547 kWh

La scelta del governo cinese di tagliare gli incentivi sarebbe stata predisposta per eliminare dal mercato le piccole aziende incentivo-dipendenti.

MIT Technology Review ha riportato:

Nel mese di gennaio, quando il governo ha tagliato i finanziamenti per gli acquisti di veicoli elettrici nel tentativo di forzare il consolidamento del settore ed estirpare le aziende più piccole incentivo-dipendenti, l’utile del primo trimestre di BYD è sceso del 29 per cento e le vendite sono diminuite del 34 per cento. BYD spera di risolvere la sua crisi mediante il lancio globale dei nuovi prodotti come autobus, camion della nettezza urbana e treni. I sussidi svolgeranno nuovamente un ruolo e l’azienda sta investendo negli stabilimenti di autobus in Francia e Ungheria”

Il colosso cinese nei prossimi anni dovrà far fronte a molta più concorrenza proveniente dalle altre case automobilistiche e a causa del nuovo mandato ZEV del governo che richiederà che le vendite di veicoli elettrici automobilistiche dovranno rappresentare almeno l’8% delle loro vendite totali nel 2018, il 10% nel 2019 e del 12% nel 2020.

Tra le aziende concorrenti di BYD ci sarà sicuramente General Motors che, approfittando delle nuove disposizioni governative, ha annunciato la produzione di veicoli elettrici in Cina. E anche Tesla ha piani per delocalizzazione la produzione direttamente in territorio cinese.

[via: Electrek]

About Redazione

Guarda anche

La Nio approda ufficialmente in Norvegia. E si porta dietro lo battery swap

La Nio sbarca ufficialmente in Europa. L’azienda cinese specializzata in mobilità elettrica a partire da settembre …