Ecco l’Opel Vivaro-e: dal 2020 il furgone tedesco sarà anche in versione elettrica

Dal 2020 l’Opel Vivaro sarà disponibile anche in versione elettrica a batteria. I clienti potranno scegliere fra due dimensioni della batteria, a seconda delle loro esigenze.

Due diversi tagli di batterie

Il nuovo Opel Vivaro-e verrà proposto con batteria da 50 kWh con autonomia fino a 200 chilometri o da 75k Wh con autonomia fino a 300 km (secondo il ciclo WLTP).

Opel Vivaro-e si basa sulla piattaforma EMP2 del Gruppo, in grado di consentire l’impiego di propulsori sia convenzionali sia elettrificati. Vivaro-e va ad ampliare la gamma di Opel di veicoli commerciali dalla spiccata efficienza. Il prossimo van elettrico – Opel Combo-e – arriverà nel 2021.

Con l’aumento dell’importanza delle consegne a emissioni zero nelle aree urbane, la domanda di veicoli commerciali leggeri a trazione esclusivamente elettrica è destinata a crescere di conseguenza.

Siamo giunti alla terza generazione

La terza generazione di Opel Vivaro è arrivata nelle concessionarie qualche settimana fa. Questo veicolo commerciale multi-funzione è ora disponibile in tre lunghezze invece di due (4,60 metri, 4,95 m e 5,30 m). Rispetto al modello precedente ha inoltre una portata di 200 kg superiore (fino a 1.400 chilogrammi) ed è in grado di trainare mezza tonnellata in più (peso rimorchiabile fino a 2.500 kg).

La maggior parte delle versioni del nuovo Vivaro ha un’altezza di 1,90 m e può quindi accedere ai parcheggi sotterranei. Risulta inoltre ottimizzato il confort per conducente e passeggeri.

Tanta tecnologia

Numerose tecnologie innovative e sistemi di assistenza alla guida – dal sistema elettronico IntelliGrip per il controllo attivo della trazione, alla telecamera posteriore panoramica da 180 gradi, al sistema di infotainment multimediale – sono disponibili su richiesta.

Dotazioni quali le portiere scorrevoli azionate da sensori e il sistema FlexCargo, che consente l’abbattimento dello schienale dei sedili, aumentano la praticità d’uso a fini lavorativi.

About Redazione

Guarda anche

La Nio approda ufficialmente in Norvegia. E si porta dietro lo battery swap

La Nio sbarca ufficialmente in Europa. L’azienda cinese specializzata in mobilità elettrica a partire da settembre …