Elon Musk (ri)prova a rivoluzionare il settore dei trasporti: il Tesla Semi avrà 1000 km di autonomia

Il Tesla Semi è il camion di Tesla che è stato presentato dalla casa americana nel 2017. In questi anni lo sviluppo del mezzo è stato portato avanti e negli ultimi giorni Elon Musk è tornato nuovamente a parlare del Tesla Semi. Stando a quanto dichiarato dal vulcanico imprenditore americano, il Semi potrebbe avere un’autonomia fino a 1000 km (621 miglia).

Si tratta di una vera e propria rivoluzione per il trasporto pesante su gomma. Per quanto riguarda la capacità di carico, Musk ha detto che il camion elettrico non sarà affatto inferiore a un equivalente autocarro diesel, con un valore intorno alle 40 tonnellate.

Tesla Semi: celle 4680

Stando a quanto trapelato su Electrek, sul Semi verranno montate le celle 4680 che sono state svelate nel recente Battery Day. Stiamo parlando di celle che possono contare su una densità energetica pari a 300 Wh/kg.

About Emiliano

Guarda anche

Porsche Taycan, il “pieno” si fa al distributore

Grazie a una collaborazione tra Porsche Italia, Q8 e Enel X, verranno realizzate stazioni di ricarica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *