Hyundai FE Concept: la casa coreana a Ginevra presenta il futuro dei veicoli ad idrogeno

Hyundai al Salone di Ginevra 2017 ha svelato il prototipo FE Concept che anticipa la prossima generazione di veicoli fuel cell, confermando il proprio impegno nello sviluppo della mobilità a idrogeno. Insieme a Toyota infatti il costruttore coreano è tra quelli piu attivi in questo specifico settore della mobilita alternativa. FE Concept, questo il nome del concept, delinea quelli che saranno i prossimi passi di Hyundai verso l’obiettivo di creare un’azienda ad emissioni zero.

Ricordiamo che il costruttore coreano ha attualmente a listino la IONIQ, la prima vettura “modulare” sulla cui piattaforma sono state sviluppate ben tre tipologie di vetture: ibrida, ibrida plug-in e completamente elettrica.

Hyundai ha consolidato il proprio impegno nello sviluppo di vetture a idrogeno prendendo parte all’Hydrogen Council al Davos World Economic Forum a inizio del 2017: stiamo parlando di un’iniziativa volta a promuovere lo sviluppo e la commercializzazione di veicoli fuel cell come alternativa a quelli a combustibile fossile. Hyundai ix35 Fuel Cell (Tucson Fuel Cell in alcuni mercati) – nel 2013 è diventata la prima auto a celle a combustibile prodotta in serie ed attualmente in vendita in 17 paesi.

Hyundai FE Concept

Hyundai ha costruito un solido background come produttore di veicoli innovativi ed efficienti e punta a diventare un riferimento globale in termini di mobilità sostenibile, anche attraverso la sua leadership nelle tecnologie fuel cell, Woong Chul Yang, Vice Chairman di Hyundai Motor Company.

La FE Concept, che presenta delle linee che verranno impiegate sui futuri veicoli del costruttore, è la dimostrazione dell’evoluzione in termini di R&D che Hyundai ha raggiunto in questi anni arrivando alla quarta generazione di veicoli a idrogeno. Confrontata con l’attuale sistema presente su Tucson/ix35 Fuel Cell, la nuova tecnologia è più leggera del 20% e garantisce un’efficienza migliore del 10%, la potenza delle batterie è aumentata del 30%, offrendo così maggiore autonomia.

Hyundai FE Concept

FE Concept include anche delle batterie portatili che, caricate tramite le prese di corrente del veicolo, alimentano i dispositivi dei passeggeri. Nel bagagliaio è presente uno scooter elettrico – con apposito alloggiamento che ne garantisce anche la ricarica. Il nuovo prototipo ha un’autonomia di oltre 800 chilometri, questo anche per adattarsi all’attuale infrastruttura di stazioni di rifornimento, decisamente molto poco capillare. Alcuni elementi di FE Concept – fra cui le tecnologie di guida assistita Hyundai Smart Sense saranno implementate anche nel nuovo SUV alimentato a celle a combustibile, il cui lancio è previsto per il 2018.

 

About Redazione

Guarda anche

Auto elettriche: il glossario sulla mobilità. Facciamo chiarezza tra HEV, BEV, PHEV e MHEV

Sono diverse le sigle inerenti il mondo delle auto elettriche e della mobilità elettrica su …