La Volkswagen ID.3 non uscirà in ritardo

La Volkswagen ID.3 non uscirà in ritardo; l’arrivo nelle concessionarie è infatti atteso entro la prossima estate. La casa tedesca, pur confermando i problemi software riscontrati su circa 20mila unità assemblate con un software incompleto (che verranno aggiornate manualmente da un team di ingegneri), ha dichiarato che l’uscita della ID.3 non subirà alcun ritardo.

Gli stessi problemi della Golf

I problemi software riscontrati dal marchio tedesco sono delle stessa natura di quelli riscontrati sullo sviluppo della Volkswagen Golf 8, la cui uscita è stata rimandata per mettere a punto il software.

La nuova ID.3, proprio come la Golf 8, prevede infatti gli aggiornamenti del sistema multimediale via internet, quindi è potenzialmente soggetta ad attacchi hacker. Inoltre sulla ID.3 sono previsti anche aggiornamenti software in grado di migliorare le prestazioni dell’auto.

La casa tedesca vuole evitare tutti i rischi e i problemi di vulnerabilità, minimizzando così il rischio di attacchi online.

About Redazione

Guarda anche

Subaru Solterra, ecco la “gemella” della Toyota b4zx

Si chiama Subaru Solterra la prima suv elettrica della casa giapponese. Realizzata sulla medesima piattaforma …