Milano elettrizza il trasporto pubblico e dice addio al diesel: dal 2020 solo autobus elettrici

Milano elettrizza il trasporto pubblico. L’azienda di trasporto milanese ATM nel corso di una conferenza stampa ha dichiarato che entro il 2030 tutti gli autobus saranno elettrici. Si tratta di una svolta epocale che verrà messa in atto già nei prossimi anni con una progressiva sostituzioni di bus diesel con quelli elettrici ed ibridi. ATM ha dichiarato che investirà oltre 2 miliardi di euro che si tradurranno in 1.200 mezzi, tre nuovi depositi e quattro completamente rinnovati.

Il primo step del progetto di elettrizzazione verrà messo in atto nel 2020, anno nel quale la flotta sarà dotata di 200 bus elettrici e 270 bus ibridi, con una riduzione del consumo di gasolio pari a circa 6 milioni di liti all’anno. Già da febbraio saranno 25 i bus elettrici in circolazione.

Questo nuovo piano di ATM anticipa di ben cinque anni gli impegni presi dal sindaco di Milano al vertice Together 4 Climate del network C40 Cities, che prevede l’acquisto solo di autobus a zero emissioni a partire dal 2025.

About Emiliano

Guarda anche

Mercato auto elettriche Europa: Tesla Model 3 e Fiat 500 Elettrica sugli scudi

Giugno è stato un mese positivo per le auto elettriche, che in Europa sono risultate …