Moto E: nel 2019 il MotoGP delle moto elettriche. Energica sorride

Non solo la Formula E, l’Electric GT Championship, il Formulino E, ossia la Formula E in miniatura, negli ultimi giorni si è parlato anche di una futura serie motociclistica totalmente elettrica: la Moto E. A dare la notizia è stato Carmelo Ezpeleta, a capo della Dorna Sport, agenzia titolare dei diritti di MotoGP e del mondiale Supebike.

LEGGI ANCHE: Formula E, ePrix di Città del Messico: dove vedere la gara, caratteristiche circuito e classifica piloti

La tempistica del debutto del nuovo campionato potrebbe essere il 2019. La Moto E dovrebbe andare a sostituire l’e-Power, competizione ormai scomparsa della Federazione Internazionale di Motociclismo.

La Moto E dovrebbe prevedere cinque gare da 10 giri e 10 gare da svolgersi in altrettanti circuiti. 

Queste le dichiarazioni di Ezpeleta: “Abbiamo un’idea divertente che è la gestione delle moto da team indipendenti di MotoGP: 14 moto indipendenti e 18 piloticomposte da 14 provenienti dalla MotoGP e dai 4 più veloci della Moto2“.

Questa notizia non potrà che rendere felice Energica la casa emiliana che, grazie al supporto del Gruppo CRP, azienda che può vantare una grande esperienza nell’ambito high-tech applicato al motorsport a livello globale, ha un solido know-how nel mondo delle corse.

Quindi nei prossimi mesi vedremo una Energica Ego impegnata nel campionato di Moto E? Possibile, anche se, almeno al momento, non ci sono conferme.

Energica Ego e Energica Eva si aggiornano migliorando la potenza

Energica Ego è la stradale sportiva elettrica della casa italiana che, a seguito dei test per l’omologazione Euro 4, ha dichiarato 145 i cavalli di potenza. La Streetfighter Eva, la variante “nuda”, si ferma invece a 108 cavalli. La potenza massima rilevata per Ego aumenta a 107 kW (potenza massima continua a 6.000 rpm), mentre per Eva si sale a 80 kW (potenza massima continua a 6.000 rpm). Aumenta anche il valore di coppia massima: per Ego si passa da 195 a 200 Nm, mentre per Eva da 170 a 180 Nm.

Energica Eva e Ego: le moto elettriche della casa italiana

La gamma 2017 è già disponibile presso la rete vendita ufficiale ad un prezzo invariato rispetto al 2016, € 30.998,00 IVA inclusa. Fino al 30 Giugno i model year 2017 sono acquistabili con la formula “VP – Value Promotion” che offre al cliente la possibilità di scegliere tra queste opzioni:

– Valore di permuta garantito della propria moto Energica più un premio fedeltà di € 6.000,00
Oppure
– Super garanzia sulle batterie: il limite di garanzia sulle batterie della propria moto Energica verrà esteso a 5 anni o km 100.000 anziché la durata standard di 3 anni o km 50.000

Con l’omologazione Euro 4, i nuovi model year 2017 Energica avranno la diagnostica OBD (on board diagnostics). Come da regolamento europeo, le moto Energica integreranno un software standard che comunicherà con un tool di diagnostica universale, in questo modo ogni officina potrà accedere ai dati per intervenire su eventuali riparazioni.

[Fonte: Motociclismo; C.S. Energica]

About Redazione

Guarda anche

Auto elettriche: il glossario sulla mobilità. Facciamo chiarezza tra HEV, BEV, PHEV e MHEV

Sono diverse le sigle inerenti il mondo delle auto elettriche e della mobilità elettrica su …