Porsche Taycan: 1000 km in 9 ore. Viaggiare in elettrico non è più un’utopia

Una Porsche Taycan 4S ha percorso la tratta autostradale Monaco di Baviera – Berlino (andata e ritorno), un tragitto di circa 1000 km, in 9 ore. La prova è stata effettuata utilizzando in modo esclusivo le autostrade a una velocità di crociera di circa 130/140 km/h. Questo risultato è stato possibile utilizzando le colonnine di ricarica veloci e sfruttando l’ottimo impianto di ricarica in grado di ricaricare fino a 270 kW.

Ricordiamo che la Taycan ha una batteria da 93.4 kWh ma ne utilizza solo 83.7 kWh (un forte taglio).

Quanto consuma?

Il consumo della Taycan in questo test autostradale si attesta a 28,2 kWh/100km, il 34% in più della Model 3, che rimane ancora l’auto da battere nel rapporto prestazioni/efficienza.

La velocità di ricarica

La Porsche dichiara una ricarica da 5-80% in 22.5 minuti, in questo test l’auto è stata ricaricata dall’1 all’80% in 21 minuti, meglio di circa il 10% rispetto a quanto dichiarato dalla casa tedesca. Un vero e proprio record quindi.

Inoltre, nel test la potenza massima raggiunta è di 255 kW, il 5% circa in meno di quanto dichiarato dalla Porsche, ossia 270 kW. Resta comunque un valore di assoluto riferimento. Durante la prova effettuata, in 10 minuti sono arrivati al 50% della capacità dell’accumulatore ricaricando a una potenza 255 kW; in 15 minuti al 66%, con una potenza di 166 kW, e in 21 minuti all’80%, con una potenza di 85 kW

About Redazione

Guarda anche

Auto elettriche: il glossario sulla mobilità. Facciamo chiarezza tra HEV, BEV, PHEV e MHEV

Sono diverse le sigle inerenti il mondo delle auto elettriche e della mobilità elettrica su …