Audi RS e-tron GT: 700 cavalli e 3 motori elettrici per il “mostro” tedesco

Audi RS e-tron GT | Credit: autoexpress
Audi RS e-tron GT

L’Audi RS e-tron GT segnerà il debutto della divisione Audi Sport nei modelli sportivi elettrici. Sarà in vendita a metà del prossimo anno accanto alla versione nomale della e-tron GT. L’Audi aveva intenzione di lanciare la e-tron GT standard al Motor Show di Los Angeles di quest’anno, ma la casa ha deciso di soprassedere a causa della pandemia. Il debutto è previsto per l’inizio del 2021 e l’Audi RS e-tron GT debutterà in maniera congiunta con la versione normale. Si tratta di un cambiamento di strategia per Audi Sport, i cui modelli generalmente sono lanciati circa due anni dopo l’arrivo della versione normale.

Audi RS e-tron GT: muscoli e minigonne

Dalle immagini tesser diffuse da Autoexpress, si può notare che la RS e-tron GT sarà contraddistinta da un bodykit composto da minigonne, passaruota e un diffusore posteriore specifico, quest’ultimo progettato per creare maggiore deportanza a velocità più elevate. Il tetto e alcune rifiniture saranno realizzate in fibra di carbonio, per aiutare a risparmiare peso.

Sotto il cofano, l’e-tron GT, così come la versione RS, saranno basate sulla stessa piattaforma della Porsche Taycan. L’Audi non ha ancora rilasciato alcun dettaglio ufficiale sulle prestazioni del propulsore, ma l’e-tron GT utilizzerà una configurazione con tre motori elettrici (Taycan ne utilizza solo due), due collegati all’asse posteriore e uno all’anteriore. Ad alimentarli ci sarà una batteria da 95 kWh.

Sportività elettrica

Il Torque vectoring controllerà la ripartizione della potenza sulle ruote posteriori per massimizzare l’agilità e la maneggevolezza. La configurazione a tre motori consentirà inoltre di eseguire la derapata controllata La versione RS avrà una specifica messa a punto del telaio, sospensioni rielaborate e minore altezza da terra.

Utilizzando la Taycan come riferimento, la RS e-tron GT avrà una potenza di 700 cavalli che dovrebbe garantire uno 0-100 di circa 3 secondi. La batteria da 92 kWh dovrebbe consentire un’autonomia di circa 400 km con una singola carica, non mancherà la possibilità di usare la ricarica rapida fino a una potenza di 270 kW. Il modello di punta RS dovrebbe costare circa 140mila euro.

Tutte le versioni dell’Audi e-tron GT saranno prodotte presso lo stabilimento Audi Böllinger Höfe di Neckarsulm (Germania), dove viene costruita anche la supercar R8.

La Tesla Model S Plaid schiaccia la Porsche Taycan: la “bestia” americana fa registrare 7:23 al Nürburgring

About Emiliano

Guarda anche

La Nissan Leaf si arruola con l’Arma dei Carabinieri

La Nissan LEAF entrerà nell’autoparco dell’Arma dei Carabinieri che impiegherà i veicoli elettrici per le …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *