Fiat Nuova 500 Elettrica: “Vi racconto i primi quattro giorni di utilizzo”

La Fiat Nuova 500 Elettrica la conosciamo ormai, è la versione a batteria della citycar della casa italiana. Rispetto al precedente modello è ingegnerizzata su una piattaforma completamente nuova, appositamente realizzata per sfruttare la trazione elettrica, e viene costruita nello stabilimento di Mirafiori.
Rientra tra coloro che hanno deciso di acquistarla il nostro lettore Steve Visinoni (fa parte anche del Gruppo Fiat Nuova 500 Elettrica), che ci condivide le sue prime sensazioni sulla vetturetta di casa Fiat.
La versione che ha acquistato è La Prima, che ha un prezzo di listino di 36.800 circa (a cui bisogna ovviamente sottrarre gli incentivi).
Quelle che seguono sono i consumi dopo quattro giorni di utilizzo, quindi per una prova più completa è necessario attendere ancora un po’.

500 km in quattro giorni

Quattro giorni di utilizzo e già più di 500 km percorsi. Partendo dal presupposto che la temperatura esterna è invernale, quindi clima accesso impostato su 22-23 gradi e con guida con modalità mista (sia normal, range e sherpa per avere un recupero maggiore), ho ottenuto un’autonomia “reale” di 230 km a 250km senza farmi mancare nulla insomma, sia in fase di accelerazione, che di comfort (riscaldamento supplementare al mattino, ricarica dello smartphone, musica, illuminazione, etc.).
Per ora super soddisfatto di tutto!

About Emiliano

Guarda anche

MG ZS EV: mica male la suv elettrica cinese da 33mila euro

La MG avvia l’attività sul mercato italiano con due modelli: la suv ZS EV e la Plug-in …

2 commenti

  1. Domanda: ma dai 36800€, con gli incentivi di quanto si scende?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *