La Ford Mustang Mach-E sarà come le Tesla: con gli OTA sarà possibile farla “evolvere”

Ford Mustang Mach-E

La Ford Mustang Mach-E sarà come le Tesla. Grazie al supporto degli aggiornamenti OTA, letteralmente Over the Air, sarà possibile aggiornare e migliorare la vettura, esattamente come uno smartphone.

Quindi la Ford Mustang Mach-E potrà ricevere miglioramenti e nuove funzionalità senza che i proprietari debbano uscire di casa per recarsi alla concessionaria a effettuare l’aggiornamento. Si tratta di una funzionalità che i possessori delle Tesla conoscono molto bene perché la casa americana rilascia periodicamente update migliorativi, che riguardano sia il sistema multimediale che le prestazioni.

Ford Mustang Mach-E: quanto costa

Presentata lo scorso 18 novembre durante un evento dedicato a Los Angeles, la Mustang Mach-E può essere ordinata dai clienti italiani, recandosi presso il proprio concessionario di fiducia e personalizzandola negli accessori e nei colori. La Mustang Mach-E è ordinabile presso i concessionari con un listino che parte da 49.900 euro per la Standard Range con potenza di 258 cavalli.

Il listino

FORD MUSTANG MACH-E TrasmissioneNormativaPrezzi Listino IVA esclusaPrezzi listino IVA inclusa
Elettrico Standard RangeAutomaticaEuro 6.240.364,8049.900,00
Elettrico Extended RangeAutomaticaEuro 6.246.963,1357.950,00
FORD MUSTANG MACH-E AWDTrasmissioneNormativaPrezzi Listino IVA esclusaPrezzi listino IVA inclusa
Elettrico Standard RangeAutomaticaEuro 6.246.594,3057.500,00
Elettrico Extended RangeAutomaticaEuro 6.254.258,2466.850,00

Due versioni

Mustang Mach-E è configurabile in due versioni: una a trazione posteriore, con una dotazione di serie che include il Ford Co-Pilot con le principali tecnologie di assistenza alla guida e un sistema multimediale e connettività di ultima generazione, l’altra a trazione integrale con elementi distintivi quali i cerchi da 19”, le pinze freno rosse e gli inserti della plancia in “carbon look”.

Due tagli di batteria

Sono due le opzioni disponibili del pacco batteria, abbinabili sia alla trazione posteriore, sia a quella integrale: da 75,7 kWh e 98,8 kWh, che garantisce un’autonomia massima fino a 600 km secondo il protocollo WLTP.

Secondo la Ford, se ricaricata presso una stazione IONITY con potenza massima di 150 kW, la Mustang Mach-E raggiungerà un’autonomia fino a 93 km con soli 10 minuti di ricarica. La casa americana stima che la Mustang Mach-E possa essere ricaricata dal 10% all’80% presso una stazione di ricarica rapida (DC fast-charging station) in circa 38 minuti.


https://www.greenmotorsport.it/ford-mustang-mach-e-preordinatile-in-italia-caratteristiche-e-prezzi/

About Redazione

Guarda anche

Mazda 2 Hybrid

Opinioni Mazda 2 Hybrid 116 CV, com’è e come va l’ibrida giapponese

La nostra prova della prima ibrida di tipo full della Mazda. Scopriamo com'è e come va la Mazda 2 Hybrid