Loryc Electric Speedster: un ritorno al passato completamente elettrico [VIDEO]

L’imprenditore tedesco Charly Bosch fa rivivere anni la casa automobilistica di Maiorca, Loryc, fondata nel 1920. Stiamo parlando di una casa automobilistica nata a cavallo tra le due guerre e che ha avuto una vita molto breve. L’obiettivo degli imprenditori che hanno dato vita all’azienda Loryc era quello di realizzare una vettura agile e leggera e che quindi non avesse bisogno di un motore di grandi dimensioni per muoversi con disinvoltura.

Jeep Yuntu: l’ibrida Plug-In per il mercato cinese. Anche FCA cambia marcia

L’azienda però ebbe vita breve e alla fine le auto effettivamente realizzate ammontano a poche centinaia di esemplari. Nel 2013 Charly Bosch ha acquisito i diritti per il marchio Loryc e ha pensato di ridare vita alla Loryc dotandola però di una trazione completamente elettrica.

Così è nata la Loryc Electric Speedster. Si tratta di una vettura realizzata con un processo artigianale e dotata di una batteria da 30 kWh che dovrebbe garante alla vettura un’autonomia di 264 km. Sono state poi utilizzate delle componenti provenienti dall’Opel Adam.

[Fonte: Lorycelectric]

About Redazione

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …