Porsche Taycan Cross Turismo: un po’ wagon, un po’ crossover

Porsche Taycan Cross Turismo è la versione “Station Wagon” della Taycan. Rispetto a quest’ultima garantisce quarantasette millimetri di spazio per la testa in più per i passeggeri seduti sui sedili posteriori e oltre 1.200 litri di capacità di carico, sfruttabili grazie all’ampio portellone posteriore.

La Taycan Cross Turismo sarà disponibile a partire dalla prossima estate. I prezzi in Italia partono da 96.841 euro (inclusi IVA al 22% e equipaggiamenti specifici).

Porsche Taycan Cross Turismo: quattro versioni

Sono quattro le varianti della Taycan Cross Turismo disponibili già al momento del suo lancio. La Performance Battery Plus, con capacità complessiva di 93,4 kWh, è sempre inclusa nella dotazione di serie. La gamma comprende i seguenti modelli:

Taycan 4 Cross Turismo da 280 kW (380 CV), potenza in modalità overboost con funzione Launch Control 350 kW (476 CV), accelerazione da 0 a 100 km/h in 5,1 secondi, velocità massima 220 km/h, autonomia (WLTP) 389 – 456 km.
Taycan 4S Cross Turismo da 360 kW (490 CV), potenza in modalità overboost con funzione Launch Control 420 kW (571 CV), accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi, velocità massima 240 km/h, autonomia (WLTP) 388 – 452 km.
Taycan Turbo Cross Turismo da 460 kW (625 CV), potenza in modalità overboost con funzione Launch Control 500 kW (680 CV), accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, velocità massima 250 km/h, autonomia (WLTP) 395 – 452 km.
Taycan Turbo S Cross Turismo da 460 kW (625 CV), potenza in modalità overboost con funzione Launch Control 560 kW (761 CV), accelerazione da 0 a 100 km/h in 2,9 secondi, velocità massima 250 km/h, autonomia (WLTP) 388 – 419 km.

Il telaio high-tech con trazione integrale e sospensioni pneumatiche adattive è di serie su tutti e quattro i modelli. Il pacchetto opzionale Off-Road Design aumenta l’altezza da terra fino a 30 mm, il che significa che la Cross Turismo può essere guidata anche su percorsi fuoristrada impegnativi. La modalità “Gravel Mode” di serie migliora l’idoneità del nuovo modello alla guida su strade sterrate.

L’estetica ricorda il prototipo Mission E

Per quanto riguarda il suo aspetto estetico, la Taycan Cross Turismo ricorda molto il prototipo Mission E Cross Turismo presentato al Salone di Ginevra nel 2018. La sua silhouette è caratterizzata da una linea del tetto sportiva che degrada verso il basso nella parte posteriore, chiamata “flyline” dai designer di Porsche. Gli elementi di design da fuoristrada si ritrovano nei profili dei passaruota, negli esclusivi sotto-paraurti anteriori e posteriori e nelle soglie laterali dalla linea distintiva. Il pacchetto Off-Road Design prevede per la Cross Turismo l’aggiunta di speciali alette agli angoli dei paraurti anteriore e posteriore e alle estremità delle soglie. Queste rendono l’esterno più appariscente, oltre a proteggere la carrozzeria da eventuali colpi dovuti a sassi.

Accessori sportivi: nuovo portapacchi posteriore e biciclette elettriche Porsche

Appositamente per la Taycan Cross Turismo, Porsche ha realizzato un portapacchi posteriore che può ospitare fino a tre biciclette e stabilisce un nuovo standard per quanto riguarda dimensioni e praticità. Può essere utilizzato per diversi tipi di biciclette. Una delle sue caratteristiche innovative è che consente di aprire il portellone anche quando è carico. Porsche presenta inoltre due biciclette elettriche di alta qualità: l’eBike Sport e l’eBike Cross. Con il loro design intramontabile e la loro tecnologia di propulsione efficiente e sostenibile, si adattano perfettamente alla Taycan Cross Turismo.

Porsche Taycan 4S, il lusso elettrico secondo Zuffenhausen

About Emiliano

Guarda anche

Auto elettriche: il glossario sulla mobilità. Facciamo chiarezza tra HEV, BEV, PHEV e MHEV

Sono diverse le sigle inerenti il mondo delle auto elettriche e della mobilità elettrica su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *