Approvati gli incentivi 2021: tutto quello che bisogna sapere

 

Via libera agli incentivi 2021. Il 27 dicembre era arrivato l’ok dalla Camera, successivamente anche il Senato si è espresso favorevolmente sulla Legge di Bilancio 2021. Completato l’iter parlamentare, il testo è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica entrando in vigore da oggi 1 gennaio 2021.

10mila euro per le elettriche

Lo scherma degli incentivi 2021 ricalca quello del 2020 con tre scaglioni che tengono conto delle emissioni di CO2.

Per le auto elettriche, con emissioni 0-20 g/km di CO2, saranno erogati fino a 10.000 euro con rottamazione di un veicolo immatricolato prima dell’1 gennaio 2011, che scendono a 6mila senza vettura da rottamare.

Per le ibride plug-in, con emissioni fra 21 e 60 g/km, saranno concessi 6.500 euro con rottamazione e 3.500 euro senza.

Ok anche per le Euro 6

Per le “normali” Euro 6, con emissioni fra 61 e 135 g/km, sono previsti 3.500 euro solo in caso di rottamazione.

Sconto del 40% per i redditi bassi

Un’altra novità della Legge di Bilancio è la riduzione del 40% del prezzo di acquisto per le vetture elettriche destinate a cittadini con Isee inferiore a 30.000 euro.

In questo caso, oltre a rientrare nella specifica fascia di reddito, sarà possibile acquistare esclusivamente auto elettriche con un prezzo di listino non superiore a 36mila euro con Iva inclusa.

Quindi, un’auto elettrica con prezzo di listino di 35.000 euro potrà essere acquistata a 21.000 euro se si ha ISEE inferiore a 30.000 euro (senza rottamazione).
Bisogna precisare che per questo tipo di agevolazione sono stati erogati 20 milioni di euro, quindi sufficiente per pochissime richieste.
Questo bonus è concesso anche a chi non possiede una vecchia auto da rottamare e non è cumulabile con gli altri incentivi.

Quale auto comprare?

Rientrano nella fascia delle 36mila euro la Fiat 500 elettrica, l’Opel Corsa-e, la Renault Zoe e la Peugeot e-208.

About Emiliano

Guarda anche

Volkswagen ID.Life: “l’antipasto” della ID.2, l’elettrica da 20mila euro

La Volkswagen ID.Life, presentata al Salone dell’Auto di Monaco, rappresenta un “antipasto” della ID.2, ossia l’elettrica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *